• 19
  • Novembre

Dopo il 4 dicembre semilibertà ma niente Natale tradizionale

Parla il Comitato Tecnico Scientifico, se anche la curva dei casi dovesse scendere nelle prossime settimane “noi un Natale tradizionale ce lo dobbiamo scordare”. Lo dice Agostino Miozzo il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico – “Possiamo immaginare un Natale più sereno, più legato alle tradizioni familiari”. Per quanto riguarda i negozi: “dopo il 4 dicembre potranno probabilmente ritornare a una seminormalità, non un liberi tutti, se rispetteranno le regole”. Conclude parlando della pandemia: “è ancora molto pesante, i numeri sono molto forti anche se apparentemente questa curva sembra stabilizzarsi. Le centinaia di vittime che abbiamo tutti i giorni ci stanno a ricordare che siamo ancora nel pieno del problema”. Siamo pronti a scrivere anche noi una letterina a Babbo Natale chiedendo semplicemente una situazione di normalità? Insomma un Natale “diverso” ma pur sempre Natale, non trovate?