• 21
  • Novembre

Pompei, ritrovati integri due fuggiaschi, uomo con mantello e suo schiavo – guarda le immagini

Pompei, ritrovati integri due fuggiaschi, uomo con mantello e suo schiavo.

Non finisce mai di stupirci la città simbolo dell’eruzione del Vesuvio. Il ministro Dario Franceschini ha commentato: “una scoperta assolutamente eccezionale”. Si tratta di due corpi di uomini, un quarantenne di rango avvolto da un caldo mantello di lana e del suo giovane schiavo in tunica. Siamo nello scavo nella grande villa suburbana a Civita Giuliana, 700 metri a nord ovest di Pompei dove si lavora ormai da 3 anni. Si tratta della stessa villa in cui nel 2018 sono stati trovati i resti di tre cavalli di gran razza e di un sauro completamente bardato con sella in legno e bronzo, forse appartenuto ad un comandante militare o un magistrato. Sempre nella stessa villa qualche mese fa è stato scoperto un affresco con il fiore bianco e il graffito con il nome della piccola Mummia, una bambina che potrebbe essere stata la figlia dei proprietari della tenuta. Lo scavo che è ancora incorso potrebbe chiarire nei prossimi mesi anche il ruolo dei due uomini appena scoperti.

Ancora una volta prende forma dagli scavi condotti a Pompei, quella che lo scrittore Luigi Settembrini definì “il dolore…

Pubblicato da Pompeii – Parco Archeologico su Sabato 21 novembre 2020