Displaying items by tag: Salvini

Elodie: “Non mi piacciono le modalità con cui la Lega prende voti. Quando hai un ruolo politico importante, hai un megafono. Ti stai prendendo una grandissima responsabilità se offendi qualcuno per fomentare odio”

 

Salvini: "Non la pensa come me? è ignorante!"

 

Elodie: "E noi donne vi mettiamo pure al mondo".

 

Ci sono state notizie in cui si parlava di casi in cui la politica interveniva per censurare una canzone perché magari politicamente scorretta. Ma di politici che insultano cantanti ingiustamente proprio ci mancava. Ed eccola qui, nella conversazione sopra solo una parte del lungo botta e risposta tra Elodie , Salvini e relativi sostenitori. 

Published in Blog

Dopo il fallimento del comizio di Matteo Salvini previsto per lo scorso 29 giugno a Mondragone, contestato dai suoi oppositori e saltato per l'impossibilità di proseguire, Matteo Salvini si è recato questa mattina a Mondragone a sorpresa, concedendo a tutti i suoi seguaci selfie a volontà e senza mascherina. Da quando è terminato il lockdown, il senatore non fa altro che boicottare le norme di sicurezza anti-Covid-19 e anche stavolta ha tenuto un comizio segreto in un luogo pubblico dando origine a un assembramento "legalizzato", per di più chiudendo tutte le strade principali della città gremite di polizia e addetti alla sicurezza.

 

Qui il link del suo post di facebook: Matteo Salvini

 

 

Published in Blog
Tagged under
Friday, 26 June 2020 08:44

Mondragone: Ci sarà Salvini

Al telefono con Rosario Copioso in Spoiler - tutto quello che non ti aspetti dalla radio c'è stata Francesca cittadina di Mondragone. La situazione è davvero molto calda, la questione delle "palazzine Cirio" risale al 1980 quando l'amministrazione all'epoca si spaccò per decidere se affidarla agli stranieri o mantenere il suo uso originale ovvero destinarle ai terremotati di Napoli. Francesca lo sa bene dato che il nonno quell'anno faceva parte dell'amministrazione e votò contro la possibilità di cedere le palazzine agli immigrati. Il dialogo tra stranieri e mondragonesi non c'è mai stato davvero e questo ha reso impossibile, da sempre, una vera e propria integrazione sociale. Questa emergenza sociale portata avanti nel tempo si è unita ora all'emergenza sanitaria che insieme hanno fatto da detonatore ad una bomba molto più grande di quella che si può pensare. Bisogna agire e bene per tanti motivi, primo fra tutti far cessare gli episodi di violenza, in secondo luogo ci sono i commercianti che sono coloro che ne pagano le conseguenze sempre e ancora cercare di salvare il destino dei lidi che da poche settimane stavano rivedendo la luce in fondo al tunnel. In più tra qualche giorno ci sarà Salvini a Mondragone e la situazione potrebbe diventare ancora più tesa perché l'ultima cosa di cui ha bisogno Mondragone in questo momento è lo sciacallaggio politico speriamo venga per della sana politica.

Published in Blog

In Italia non si parla d'altro da quando è iniziata la faccenda del corona virus: mascherine, distanziamento sociale, sicurezza, per non vanificre tutti gli sforzi che i medici e gli italiani hanno fatto per far passare la pandemia,almeno il suo culmine. Ed è qui che cade a pennello ancora un gaffe di Matteo Salvini ospite al programma Dimartedì andato in onda su La7 martedì 9 giugno, mentre con il presentatore Floris discutevano della manifestazione del centrodestra a roma a Piazza del popolo a Roma di qualche giorno fa. 

Per guardare i video  clicca qui

Published in Blog
Tagged under

Nella sua visita a Napoli, Salvini aveva promesso di far visita alla tomba di Apicella, agente di polizia rimasto ucciso in seguito ad uno scontro frontale con dei malviventi in fuga dopo una rapina.
Effettivamente ci sono le foto di Salvini che prega davanti ad una tomba nulla di strano, quindi, se non fosse per il fatto che la tomba non era di Apicella ma di don Franco "il sarto" persona molto apprezzata nel quartiere.

AGGIORNAMENTO

La notizia, nonostante sia stata pubblicata da testate importanti, risulta essere in fase di osservazione poichè potrebbe trattarsi di una fake news. Vi terremo aggiornati.

Published in Blog