Displaying items by tag: fm

E' stato rintracciato e poi sottoposto a fermo un 30enne, che intorno alle due e mezza dello scorso 3 giugno, a Pozzuoli (Napoli), ha accoltellato la ex compagna al termine di una lite. L'uomo dopo sferrato tre fendenti con un coltello a serramanico (due al torace e una all'addome) è fuggito. La vittima, una donna di 50 anni, è stata sottoposta a due interventi chirurgici: ora è in prognosi riservata nell'ospedale Santa Maria delle Grazie della città flegrea. Accorsi la notte dell'accoltellamento nell'abitazione della donna, gli agenti sono riusciti a individuare l'uomo grazie alle dichiarazioni della madre della vittima e anche della vittima stessa, prima che venisse operata. 

Published in Blog
Tagged under
Thursday, 04 June 2020 09:52

L'onorificenza di Mattarella a Franco Pepe

In occasione della visita a Codogno il presidente della repubblica Mattarella ha dichiarato di nominare cavalieri della repubbliaca tutti coloro che hanno avuto un ruolo speciale durante il Covid19. In Campania è toccato a Franco Pepe proprietario della nota pizzeria Pepe in Grani che durante la chiusura - come si legge - ha cucinato pizze e biscotti per poveri. Un grande orgoglio campano!

Published in Blog
Wednesday, 03 June 2020 21:18

Giobbe Covatta su Radio Più

Un uomo dal grande cuore ed un artista dal grande spessore ecco a voi Giobbe Covatta. È stato ospite di Rosario Copioso in Spoiler - tutto quello che non ti aspetti dalla radio per una chiacchierata più che un'intervista. Dal risveglio, alla quarantena, passando per la sua esperienza in Africa fino alle cose nuove che sta imparando. Non hai fatto in tempo ad ascoltarla? Nessun problema, clicca qui: Pagina Ufficiale di Radio Più

Published in Blog

Ben presto saranno coltivati ortaggi vari, pomodori, cavoli ed altro camuffati da orti sociali all'interno dell'area archeologica dell'Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere già oggetto di tantissime polemiche dopo il ristorante, la canna fumaria, l’abbandono e la scarsa manutenzione, si è avuta l'idea di realizzare orti che producono “cibo dei gladiatori”.  Il progetto è stato confermato dalla direttrice del Museo dell’Antica Capua e definito “uno delle nostre buone pratiche”. Tutto questo si inquadra nel restyle dell’anfiteatro campano i cui lavori costeranno 5 milioni e 300 mila euro e sono stati messi in appalto dalla centrale di committenza Invitalia per conto del Ministero per i beni e le attività culturali. 

Published in Blog

Nel secondo weekend post lockdown c'è boom di visite in Campania e tante novità! Record di visite per il parco della reggia di Capodimonte che nel periodo di chiusura ha aumentato anche la sua bellezza! Novità per il Litorale Domizio e Castel Volturno che si riappropriano di un’altra meraviglia. Dopo tre anni di lavoro e rigenerazione ambientale, infatti, oggi hanno aperto al pubblico i laghi Nabi, in via Occidentale, specchi d’acqua ricavati dalla trasformazione di ex cave di sabbia abbandonate. L’idea è nata a un un gruppo di imprenditori e professionisti che vi hanno costruito attorno delle strutture ricettive e turistiche. L’ambiente rivalutato e bonificato offre uno spettacolo naturale unico nel suo genere. Un’oasi naturale immersa tra l’acqua dei laghi e il verde della natura. (foto copertina)

(Parco Reggia di Capodimonte)

Published in Blog

L'infezione da Sars-­CoV-2 protegge da una nuova malattia in caso di ri-esposizio­ne.
Un team ha dimostra­to che i macachi gua­riti da Covid-19 han­no sviluppato un'imm­unità protettiva nat­urale contro la rein­fezione.
Le persone che guar­iscono da numerose infezioni virali svil­uppano in genere ant­icorpi che forniscono loro una protezione contro la ri-espos­izione, ma non tutti i virus generano qu­esta immunità protet­tiva naturale.​
Così i ricercatori, dopo aver esposto nove macachi adulti al virus, hanno monit­orato i livelli vira­li via via che gli animali si riprendeva­no.
Tutti e nove sono guariti e hanno svilu­ppato anticorpi cont­ro il virus.
Così, più di un mese dopo l'infezione iniziale, il team ha esposto nuovamente le scimmie al virus.
Alla seconda esposi­zione, gli animali hanno dimostrato una protezione quasi com­pleta contro Sars-Co­v-2.
Lo studio ha comunq­ue dato esiti incora­ggianti.

Published in Blog

Nuova ordinanza in Campania che allunga l'apertura dei locali - ora estesa fino all'una di notte - ma accorcia l'orario per la vendita di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) dalle 22:00.
Una scelta quella del governatore De Luca in seguito agli episodi degli scorsi weekend.

Published in Blog

Nel corso dei controlli sanitari al porto di Pozzuoli (Napoli), ieri alla partenza del traghetto per Ischia delle 18.30, a due persone è stata riscontrata temperatura oltre i 37,5 gradi; sottoposte quindi a test rapido una di loro, un uomo di giovane età, è risultata positiva al coronavirus. Per lui è stato disposto il ricovero in ospedale. I due facevano parte di una comitiva di otto persone pronte ad imbarcarsi per l'isola dove a quanto pare, avrebbero preso in fitto per alcuni giorni una casa. Il giovane ora è al reparto Covid-19 dell'ospedale di Pozzuoli trasportato con ambulanza a contenimento biologico.

Published in Blog
Tagged under
Tuesday, 26 May 2020 09:33

Napoli: Soluzione alla movida

Ad oggi il settore più colpito sembra essere quello delle discoteche. Sono tantissime in tutta Italia divise in estive ed inveranali con un'attività che si distribuisce sui 6 mesi e risultano essere anche una grande fonte di entrate per lo Stato ma il virus le ha costrette alla chiusura. Da Napoli arriva la proposta: Aprire le discoteche distibuendo sulla pista da ballo tavolini e sedie distanziate tra loro e rendendo la somministrazione di bibite e alimenti non in via accessoria ma principale (come i ristoranti). Così molti giovani potrebbero evitare di stare in strada creando assembramenti e gli imprenditori respirare un po'. Potrebbe essere una bella soluzione?

Published in Blog
Monday, 25 May 2020 09:09

Napoli: Nasce un orto su ex discarica.

La Campania che ci piace è quella che nel fare riscatta i tanti pregiudizi che la riguardano! È quello che hanno fatto un gruppo di cittadini con il supporto dell'associazione Pro Natura di Napoli nel trasformare una discarica in un orto! La Campania che ci piace! Grazie a chi s'impegna per bonificare non solo la terra ma anche il nome della nostra stupenda regione.

Published in Blog
Page 1 of 4