Displaying items by tag: italia

Wednesday, 01 July 2020 09:16

Nuovo digitale terrestre ecco cosa accadrà

Inizia l'aggiornamento del digitale terrestre che si completerà per Settembre 2021 mese in cui tutti i televisori riceveranno i canali in HD. Purtroppo le tv che non supportano questo aggiornamento dovranno essere cambiate oppure dovrà essere acquistato un nuovo digitale terrestre da collegare alla tv.
Come fare per scoprire se la nostra tv è idonea o meno all'aggiornamento? Facile basta sintonizzarsi sui canali test già disponibili su 100 e 200 del vostro digitale!

Published in Blog

Stasera Piazza del Plebiscito a Napoli avrebbe dovuto essere gremita di gente in occasione del concerto di Paul McCartney , purtroppo annullato definitivamente causa Covid-19 con un annuncio sui social dell scorso 7 maggio. La prevendita dei biglietti aperta poco prima di Natale 2019 già aveva sfiorato il sold out nel giro di qualche giorno e purtroppo molti fans si sono trovati con un biglietto del costo tra i 120 e i 220 euro, ormai completamente inutile. La società che ha organizzato il concerto e che avrebbe dovuto rimborsare tutti i biglietti acquistati, ha previsto dei voucher da spendere presso la stessa società entro 18 mesi dalla sua emissione. Questa modalità di rimborso ha suscitato tantissime polemiche da parte dei clienti, poichè non solo l'importo del biglietto per il concerto di McCartney è sostanzioso e difficilmente equiparabile, ma 18 mesi sono pochi per recuperare, poichè non si sa quando potranno ripartire i grossi concerti, e in più il voucher obbliga il cliente a spendere presso la stessa società. Nonostante si possa immaginare la difficoltà in cui la società si trova, i clienti hanno diritto a un rimborso in denaro pari all'importo speso per il biglietto del concerto. 


Qualche ora fa proprio sulla pagina Facebook ufficiale di Paul McCartney è stato pubblicato un post in cui il cantate e lo staff si ritengono indignati dal comportamento della società, rivendicando i rimborsi regolari per tutti gli aspiranti spettatori del concerto di Piazza Plebiscito a Napoli e allo stesso modo per la data di Lucca. Paul Mc Cartney si rivolge esclusivamente all'Italia, unico paese ad aver preso provvedimenti di questo tipo. 

Published in Blog
Thursday, 21 May 2020 09:36

Caserta: Caffè pagato 100 euro

Potrebbe essere rinominata "Fase della generosità" questa fase 2. Sono tanti gli episodi che stanno avvenendo in tutta Italia di persone che rilasciano mance nei negozi e bar per aiutare gli imprenditori. A Caserta di generosità ce n'è tanta, al proprietario Gennaro Genovese è bastato fare un post Facebook con su scritto: "«I miei amici Gennaro Fabiano e Vincenzo Mazzarella pagano due caffè cinquanta euro cadauno, lasciando il resto ai dipendenti. Grazie di cuore» perché la notizia diventasse virale! Un esempio da seguire. Rosario Copioso ha rintracciato Gennaro che è stato ospite di Spoiler - tutto quello che non ti aspetti dalla radio e ci ha parlato un po' di come è successo!

Published in Blog
Tuesday, 28 April 2020 08:00

Victoria Beckham in crisi.

Ha ridotto dell'80% lo stipendio di tutti i dipendenti. Agli inizi di Aprile mostrava soddisfatta il suo nuovo superappartamento dei Beckham, all’interno del lussuoso One Thousand Museum,  a Miami, un grattacielo per soli nababbi con tanto di eliporto sul tetto, costato soltanto 22 Milioni. D’altra parte il patrimonio personale dell’ex Spice Girl è stimato in 380 milioni di euro, 62 dei quali investiti nel mattone.

Ora chiede i fondi governativi perché la sua azienda di moda è in crisi. Molti hanno gridato allo scandalo. È vero che tutte le aziende sono in crisi ma i 22 Milioni potevano essere risparmiati? voi cosa ne pensate?

Published in Blog

Lottare contro un nemico invisibile investendo nei camici bianchi della nostra armata. Il premier albanese Edi Rama invia aiuti in Italia, aiuti doverosi ad una terra che li ha ospitati e aiutati. Guarda il video in basso

 
 
Published in Blog
Tagged under

"Rallentiamo il motore produttivo del paese ma non lo fermiamo. Non è una decisione facile". Sono queste le parole del presidente del consiglio che ieri sera in diretta facebook ha dichiarato che lo stato in cui si trova l'Italia non è dei migliori e che bisogna agire ora prima che le cose peggiorino ulteriormente. "Al di fuori delle attività ritenute essenziali consentiremo solo lo svolgimento di lavoro in modalità smart working e consentiremo solo le attività produttive ritenute comunque rilevanti per la produzione nazionale". Bisogna rimanere a casa, da oggi ancora più persona avranno l'obbligo di non uscire. Le nuove misure restrittive annunciate sono valide fino al 3 aprile.  "Abbiamo deciso di chiudere in tutta Italia ogni attività produttiva che non sia cruciale, indispensabile, a garantirci beni e servizi essenziali" ha spiegato Conte. "Continueranno a venire assicurati i servizi bancari, postali, assicurativi e finanziari" ha anche detto. In basso il video completo dell'intervento di ieri sera. 

Published in Blog