• 12
  • Novembre

Campania zona rossa?

Per il momento la nostra regione è zona gialla nella classificazione del rischio Covid-19 ma potrebbe evolversi la situazione entro venerdì 13 novembre. Da alcuni giorni il ministero della salute ha inviato ispettori in Campania per verificare la correttezza dei dati sulle infezioni da coronavirus, si tratta di quelli trasmessi al governo dall’unità di crisi regionale. Il presidente De Luca si è assunto la responsabilità di aver richiesto ispezioni con una dichiarazione: “Vedo che sugli organi di informazione si è creata un’attesa di decisioni riguardanti la Regione Campania – La collocazione di fascia della Campania è già stata decisa ieri [lunedì 9 novembre, ndr], a fronte della piena rispondenza dei nostri dati a quanto previsto dai criteri oggettivi fissati dal ministero della Salute. Ho sollecitato io un’operazione di trasparenza, pubblica e in tutte le direzioni, per eliminare ogni zona d’ombra, anche fittizia. Dunque non c’è più nulla da decidere e da attendere”. Francesco Boccia il ministro degli affari regionali ha detto: “Venerdì [13 novembre, ndr] ci saranno altri risultati e probabilmente nuove restrizioni”. Staremo a vedere. Intanto ricordiamoci sempre le semplici regole: mascherine e distanziamento!

LEAVE COMMENT