• 29
  • Ottobre

Rissa a colpi di spranghe di ferro, notte di paura a Macerata Campania

E’ stata una notte di terrore quella appena trascorsa a Macerata Campania in provincia di Caserta nel cuore della movida. Gruppi di ragazzi, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol si sono affrontati con violenza, non si sa per quale motivo, a colpi di spranghe di ferro e mazze da baseball. Età delle minori coinvolti 16 e i 17 anni ma insieme a loro vi erano anche maggiorenni. In molti sono scappati terrorizzati. Non c’è stato alcun modo per sedare la rissa. Sul posto sono giunti carabinieri e polizia allertati dalle persone presenti. Sembrerebbe che si sia trattato di una sorta di regolamento di conti. Un incontro in quel luogo forse già programmato tra i due gruppi che si sono affrantati con estrema violenza. Saranno ora le indagini a fare piena luce su quanto accaduto.