• 28
  • Gennaio

SMAV. Loculi cimiteriali. Pirozzi: “Il Comune si costituirà parte lesa”

Convocato in via straordinaria a seguito della vicenda giudiziaria che ha portato alle dimissioni di un Consigliere Comunale di minoranza, il primo Consiglio Comunale di Santa Maria a Vico del 2023 ha come unico punto all’ordine del giorno la Surroga del Consigliere dimissionario, lasciando la discussione sulla vicenda ad un momento in cui le informazioni permetteranno un confronto ampio e completo, un consiglio ad hoc che dovrà essere convocato, spiegano il Sindaco e il Presidente del Consiglio
Comunale, “entro e non oltre un mese dalla messa in evidenza dei fatti”. Prima di procedere con i lavori il Presidente Rossella Grieco ha voluto dedicare un pensiero per il giorno della memoria, comunicando al Consiglio dell’avvenuta consegna delle medaglie d’onore ad opera della Prefettura ai discendenti dei nostri concittadini che hanno vissuto l’orrore dei lager e delle deportazioni. Inoltre il Presidente Grieco ha voluto rinnovare i complimenti dell’Amministrazione al Procuratore De Lucia per lo straordinario successo delle indagini che hanno portato all’arresto del super latitante Matteo Messina Denaro. Ad introdurre la votazione sulla surroga del consigliere dimissionario è stato il Sindaco Andrea Pirozzi con una relazione descrittiva della storia, il cui epilogo è finito poi alla ribalta della cronaca. In particolare il Sindaco, augurandosi sempre la totale estraneità dei soggetti coinvolti rispetto ai fatti, ha voluto ricordare i contesti politici e istituzionali durante i quali i fatti, secondo le indagini della procura, si sarebbero verificati, annunciando inoltre che il Comune di Santa Maria a Vico, avendo subito un danno dalla vicenda emersa, si costituirà parte civile alla data dell’udienza preliminare.espresso all’unanimità.